Storia & Società

0

Hans Modrow e il socialismo della DDR

“Da stasera la frontiera è aperta”. 9 novembre 1989. Con queste parole Gunter Schabowsky, leader del partito comunista berlinese, annunciò lo smantellamento del Muro di Berlino, il principale simbolo della Guerra Fredda.Hans Modrow è stato l’ultimo presidente del Consiglio della DDR prima delle elezioni del marzo 1990.Come esponente dei riformatori, Modrow fu inizialmente favorevole al…

0

Piazza delle tre culture, 2 Ottobre 1968: cronaca di una strage alle olimpiadi messicane

Il 2 Ottobre 1968 a Tlatelolco, Città del Messico, dopo lunghi mesi di manifestazioni e proteste portate avanti dal movimento studentesco, migliaia di studenti protestarono contro l’occupazione del campus ordinata dal presidente Gustavo Dìaz Ordaz e quella stessa notte si raccolsero in Piazza delle Tre Culture per manifestare il loro dissenso, alla vigilia della cerimonia…

11 set 2001
0

A Kind of watershed: realtà e mediazione dopo l’11 settembre

Sono passati vent’anni dall’11 Settembre 2001. Oggi più che mai risulta di fondamentale importanza ricollocare l’evento in una prospettiva non soltanto di caratattere storico, ma anche come spartiacque che ha segnato indelebilmente un “prima” e un “dopo” nel nostro orizzonte culturale. Con la caduta delle Torri Gemelle in diretta mondiale, il “postmoderno” fa il suo…

0

C’è scappato il morto. Un 20 luglio a Genova.

Testimone diretto delle manifestazioni avvenute a margine del G8 di Genova, nel 2001, Giulietto Chiesa, incaricato di seguire l’evento per conto de “La Stampa”, ha restituito quanto accaduto nelle strade del capoluogo ligure in quelle torride giornate di fine luglio. Dalle prime manifestazioni pacifiche all’“assalto alla zona rossa” da parte delle tute bianche, passando per…

0

L’altro volto del peronismo. Considerazioni a partire da Ernesto Sábato

Il nome di Ernesto Sábato non ha bisogno di grandi presentazioni. Tantomeno è necessario ricordare del celebre scrittore argentino, dottore in fisica, il profuso impegno politico, inizialmente nel Partido Comunista Argentino e poi nella militanza antiperonista, fino alle indagini sui crimini della dittatura di Videla come membro del CONICET. Una militanza che egli stesso, intellettuale,…

0

Intellettuali tra industria culturale e politicizzazione

Sono diversi i fattori che in Italia hanno determinato l’innescarsi prima e l’affermarsi poi in maniera definitiva, a partire dalla metà degli anni ’60, di un graduale processo di svilimento e indebolimento strutturale della funzione critica dell’intellettuale, che coinvolge inevitabilmente anche il lavoro di analisi e ricerca svolto sulle pagine dei settimanali e delle riviste…

0

Inattualità della psichedelia

Molti di coloro che intrattengono con le droghe un rapporto disinteressato alla psicofarmacologia difficilmente conosceranno le novità discorsive che attorno ad esse si stanno articolando; con la stessa probabilità, gli stessi non avranno ancora sentito parlare di Rinascimento psichedelico. Per chi si fosse perso le ultime pubblicazione sulla psichedelia dell’editoria minore, come i due volumi…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139