Visioni

0

La fantascienza nell’età iperreale: leggere P.K. Dick attraverso la sociologia della conoscenza

Se si considera l’immaginario del genere fantascienza dell’ultimo mezzo secolo, nelle sue varie forme, dai romanzi al cinema, alle serie tv e ai fumetti, si trovano molti cultori di quest’ambito che non esitano a indicare lo scrittore americano P.K. Dick come uno degli autori il cui peso nella costruzione di tale immaginario è stato più…

0

I party pariahs e la musica elettronica da ballo

Il clubbing racchiude un potenziale politico? I principi di solidarietà, individualità e piacere insiti in questo fenomeno possono essere interpretati come una forma di resistenza che sfugge alla grammatica dell’attivismo tradizionale? Su Scenari pubblichiamo un estratto del libro Notti Tossiche di Enrico Petrilli (Meltemi Editore, 2020) “Parli di sesso, di droghe, di musica techno. Non…

0

Diderot: come nasce un’Enciclopedia

Il 5 ottobre 1713 nasceva a Langres Denis Diderot, figura cardine del pensiero illuminista, di cui incarnò gli ideali di amore del sapere in tutte le sue forme e di lotta all’ignoranza e alla superstizione religiosa. Su Scenari proponiamo un estratto di “Lettere a Sophie“, la corrispondenza tra Diderot e l’amante Louise- Henriette Volland ,…

0

Mangia il prossimo tuo: cannibalismo e l’orrore del quotidiano nel primo fumetto di Dylan Dog

Il 26 settembre 1986 usciva in edicola “L’alba dei morti viventi”, il primo fumetto della serie di Dylan Dog. Il creatore, Tiziano Sclavi, scelse questo titolo in omaggio all’omonimo cult di George A. Romero (1978). In occasione del trentaquattresimo anniversario Scenari propone un estratto del libro “Dylan Dog. Esistenza, orrore, filosofia” di Roberto Manzocco (Mimesis…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139