Visioni

0

Possibilità e destino attraverso i Karamazov. Suggestioni di un classico e vicende contemporanee

A duecento anni dalla nascita (11 novembre 1821), Fëdor Dostoevskij viene ancora giustamente celebrato per la enorme portata della sua produzione, capace di segnare la letteratura dell’Ottocento e al contempo di trascendere la sua epoca. Tra i suoi romanzi, l’ultimo, I fratelli Karamazov (facciamo qui riferimento all’edizione Einaudi, Torino, 2005), viene solitamente ritenuto la vetta…

0

Lima, Lima – Un crocevia di scambio tra Italia e Perù. Intervista al regista Roberto Valdivia

Giovane regista italo peruviano, Roberto Valdivia si è recentemente laureato presso la NABA- Nuova accademia di belle arti di Milano, dove ha intrapreso il suo percorso artistico all’interno del vasto mondo del cinema, strumento attraverso cui intende riflettere sulla propria identità e le sue origini. La sua ricerca estetica e poetica è infatti fortemente influenzata…

0

Il realismo irrealistico di “Buongiorno, Notte”: gli inquietanti 55 giorni della primavera del 1978

Buongiorno, notte è un film storico o una riflessione poetica su un episodio della recente storia italiana? Senza timore di smentita, è tutte e due le cose insieme: è un ossimoro filmico che gioca il suo potenziale espressivo su piani molto differenti tra loro ma che si pone come principale e ambizioso obiettivo di rappresentare…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139