0

Povertà: un problema di governance

Come funziona oggi il welfare negli Stati Uniti e come influisce sulla vita delle persone? Come è cambiata la situazione negli ultimi quarant’anni? Quanto conta la questione razziale all’interno di questo sistema? Attraverso un’attenta analisi della sua evoluzione storica, Joe Soss, Richard C. Fording, Sanford F. Schram osservano in Disciplinare i poveri. Paternalismo neoliberale e dimensione razziale…

0

Tradurre Carpenter, un Thoreau dimenticato

Sostenitore del suffragio femminile, socialista utopista, vegetariano, apertamente omosessuale e pioniere della difesa dei diritti LGBT in Inghilterra, Edward Carpenter fu uno dei principali riformatori della Gran Bretagna tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo. La fama conquistata in vita con fortune alterne, è sfumata progressivamente nell’oblio.Adesso arriva in Italia Per una…

0

Disincanto del mondo e mentalità ingegneristica: la riflessione epistemologica e politica tra Weber e Hayek

Una delle cifre maggiori che quantifica la densità problematica del Novecento può essere individuata nel canone della razionalità e nelle sue implicazioni che coprono uno spettro visuale assai ampio. Attorno a questi ambiti, la riflessione delle scienze sociali con più profondi rimandi filosofici ha avuto tappe significative, tra cui i contributi di Max Weber e…

0

“Hiroshima è meno terribile di quanto sembra”. Il pilota dell’atomica e la coscienza al bando

Claude Eatherly, pilota e meteorologo, era un ragazzo texano di 27 anni quando ordinò lo sgancio della prima bomba atomica della storia, Little Boy, che colpì Hiroshima il 6 agosto 1945. Dopo l’operazione, Eatherley lasciò l’esercito e rifiutò qualsiasi riconoscimento al valore da parte degli Stati Uniti. Compì anche maldestre rapine e altri piccoli crimini,…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139