Tagged cibo e filosofia

0

La filosofia del Foodoir

L’archetipo è Proust. Il sapore delle madeleine, riassaggiate dopo tanti anni, lo riporta indietro nel tempo facendogli rivivere le giornate d’infanzia passate a casa della zia anziana a Combray. D’altronde, antropologi del calibro di Leroi-Gourhan si sono più volte soffermati sulla portata evocativa del senso del gusto, sulla sua particolare attitudine a farci ritrovare il…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139