Tagged politica

0

Nessuno si salva da solo

Quando, oltre vent’anni fa, Ulrick Beck parlava della “società globale del rischio” non poteva immaginare i drammatici effetti che la pandemia di Covid-19 sta provocando sull’intero modo di vivere mondiale. Già allora, tuttavia, Beck sottolineava quanto fosse urgente il bisogno di nuovi quadri di riferimento sia sul piano sociologico sia su quello politico, in modo…

0

La fantascienza nell’età iperreale: leggere P.K. Dick attraverso la sociologia della conoscenza

Se si considera l’immaginario del genere fantascienza dell’ultimo mezzo secolo, nelle sue varie forme, dai romanzi al cinema, alle serie tv e ai fumetti, si trovano molti cultori di quest’ambito che non esitano a indicare lo scrittore americano P.K. Dick come uno degli autori il cui peso nella costruzione di tale immaginario è stato più…

0

I party pariahs e la musica elettronica da ballo

Il clubbing racchiude un potenziale politico? I principi di solidarietà, individualità e piacere insiti in questo fenomeno possono essere interpretati come una forma di resistenza che sfugge alla grammatica dell’attivismo tradizionale? Su Scenari pubblichiamo un estratto del libro Notti Tossiche di Enrico Petrilli (Meltemi Editore, 2020) “Parli di sesso, di droghe, di musica techno. Non…

0

Il problema dello Stato Islamico

Con la scomparsa di Massimo Campanini, che ci ha lasciati il 9 Ottobre all’età di 66 anni, perdiamo uno dei più apprezzati storici del Medio Oriente, nonché studioso della filosofia islamica. Su Scenari proponiamo un suo articolo dal titolo “Il problema dello Stato Islamico” pubblicato sul secondo numero della rivista “La rosa di nessuno” “Islam…

0

Le regole dell’eccezione

Quanto accaduto negli ultimi mesi per effetto della pandemia ha riportato di attualità una locuzione politico-giuridica molto dibattuta nel campo della filosofia politica, ma non altrettanto presente, sinora, nella discussione pubblica: lo stato di eccezione. Con questo sintagma si intende abitualmente definire il regime giuridico straordinario al quale i cittadini sono temporaneamente sottoposti per fronteggiare…

0

Il virus è uguale per tutti?

È opinione diffusa che il coronavirus colpisca in modo indiscriminato e senza fare distinzioni tra ricchi e poveri, uomini e donne, giovani e anziani, lavoratori tutelati e lavoratori precari. Si tratta di una convinzione largamente condivisa e che gode di ampio sostegno, anche perché contribuisce a fare in modo che le misure adottate per impedire…

0

Il mercato dell’appartenenza

Come ampiamente annunciato, la Gran Bretagna si prepara dal 2021 a sbarrare gli ingressi, dopo la fine della transizione post-Brexit, ai nuovi immigrati “a bassa qualificazione” e non in grado di esprimersi correttamente in inglese, compresi quelli provenienti dai Paesi dell’Ue. Stando ai progetti del governo, il visto di lavoro che entrerà a regime dopo la Brexit potrà essere concesso solo ai richiedenti,…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139