Articles by Donato Ferdori

Donato Ferdori

Donato Ferdori, nato a Bologna il 03.10.1970, è dottore di ricerca in Filosofia (Università di Bologna) e insegnante di Filosofia, Storia e Scienze Umane nelle scuole superiori. Si è principalmente dedicato alla filosofia pratica kantiana, alla filosofia della storia di W. Benjamin, al rapporto tra etica e religione in S. Kierkegaard, al neocomunitarismo di A. MacIntyre, al rapporto tra filosofia e popular music. È autore delle monografie L’autonomia come principio spirituale (Napoli, Luciano, 2012) e La filosofia degli U2 (Milano-Udine, Mimesis, 2013), e co-curatore insieme a S. Marino della raccolta di saggi Filosofia e popular music. Da Zappa ai Beach Boys, dai Doors agli U2 (Milano-Udine, Mimesis, 2013). Ha inoltre pubblicato la raccolta di poesie Pirucche (Udine, Campanotto, 2015).


0

Carmen Consoli, l’amore e il narcisismo. Prima Parte

Carmen Consoli. Testi che spesso alternano cataste di luoghi comuni (consapevoli, si spera: in un vecchio brano si ascolta “difendermi / con ritagli di frasi fatte”) a espressioni aulicamente strampalate; musica ben fatta, coinvolgente, solo a tratti sorprendente; buona tecnica chitarristica, rara tra le cantanti italiane; distorsione vocale estremamente espressiva, che a volte può apparire…

0

Battiato, il postmoderno e le “immondizie”

Franco Battiato non ha scritto “minchiate assolute”. Eppure, la provocazione di  Michela Murgia mi ha fatto ricordare una conversazione con un amico in un locale di Ostia, che risale all’era in cui si usciva di casa. Concordavamo sul valore musicale di Battiato, mentre ci dividevamo sulla qualità dei testi. Lui li lodava quasi incondizionatamente, mentre…

NEIGHBORHOOD BUDDHAS II parte

  Suzanne Vega e la filosofia del Sutra del loto (seconda parte)   Il  rumore del sangue  (le quattro sofferenze) Il buddismo nasce per affrontare le “quattro sofferenze” fondamentali dell’essere umano: la sofferenza della nascita, la sofferenza dell’invecchiamento, quella della malattia e quella della morte. In  alcune scuole buddiste, il fatto che la vita sia…

NEIGHBORHOOD BUDDHAS

  Suzanne Vega e la filosofia del Sutra del loto (prima parte)   La linea e il circolo, la regina e il soldato  (trasformazione del karma) Avevo una musicassetta, con una copertina contraffatta, comprata da un ambulante a Londra tantissimi anni fa, in cui Suzanne Vega, presentando al pubblico della Royal Albert Hall la sua…

0

Per un’estetica della popular music

di Donato Ferdori e Stefano Marino       Negli ultimi decenni si è assistito ad un enorme (e, dal nostro punto di vista, positivo e salutare) ampliamento del campo di studi dell’estetica, con l’apertura a fenomeni e territori che fino a poco tempo fa venivano sostanzialmente ignorati dai filosofi o, comunque, non erano ritenuti…

Scenari. Il settimanale di approfondimento culturale di Mimesis Edizioni Visita anche Mimesis-Group.com // ISSN 2385-1139